RICORDANDO BARBATO BORZA UN ITALIANO “SPECIALE”

Ci ricordano oggi i suoi familiari che oggi è il 14esimo anniversario della scomparsa di Barbato Borza, un’icona nella storia degli italiani in Irlanda. Figlio di Donato Borza, che negli anni ’80 fu l’appassionato promotore della costruzione della sede (Club House) del Club Italiano Irlanda, il compianto Barbato era noto, oltre che per il suo cuore d’oro, per la sua passione e grande abilità nell’organizzare eventi sociali di grande spicco, tra i quali Balli in Maschera, principalmente dal sapore tipicamente veneziano. Si sono affiancati a lui grandi personaggi del mondo dello spettacolo, come ad esempio la nota cantante lirica Regina Nathan con la quale, in occasione della cerimonia di inaugurazione del restauro della nota Custom House a Dublino, mise in scena un evento con diversi personaggi in costume veneziano per ricreare una splendida atmosfera ottocentesca. Quando nel 2007 è deceduto, Barbato ha lasciato un vero vuoto nella comunità italiana in Irlanda e tra tutti coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerlo. A lui, postumamente, il Presidente della Repubblica italiana ha assegnato l’onorificenza di Cavaliere al Merito.
Possa vivere in eterno nella nostra memoria!