COVID 19: DOBBIAMO FARE MEGLIO E DI PIU’

Mentre gli impatti del Covid-19 continuano in tutto il mondo e la seconda ondata si sposta in Europa bisogna correre ai ripari e subito!
Siamo a un bivio. Abbiamo una scelta da fare. Risponderemo semplicemente al qui e ora, o ci prendiamo un momento per fermarci, guardare in alto e vedere oltre l’orizzonte di questa pandemia verso la prossima? Perché ci sarà un prossimo Covid-19.Riconoscendo questo, possiamo e dobbiamo dire “mai più”. Allora come possiamo fare meglio?Dobbiamo fare di meglio per identificare la prossima minaccia per la salute, rispondere o far sì che non esasperi le disuguaglianze sanitarie, economiche e sociali. È stimolante vedere una delle più grandi mobilitazioni della comunità medica globale alla ricerca di un vaccino, terapie e diagnostica. Questo sforzo è uno sforzo critico in termini di tempo e che spetta ad alcune delle nostre migliori menti mediche. Ma al di là della ricerca di una via d’uscita a questa crisi, il nostro pensiero deve rivolgersi a cosa possiamo fare per la prossima: quali preparativi avremmo potuto fare cinque anni fa per proteggerci meglio da questo focolaio? Cosa abbiamo già imparato da questa crisi attuale per informare la nostra comprensione delle future emergenze sanitarie? Come possiamo sfruttare le scienze di oggi per domani? Come ci assicuriamo di essere meglio preparati la prossima volta?
(Fonte The Guardian)

Share This