TRADUZIONE ITALIANA DI FINNEGANS WAKE

Venerdì prossimo 13 gennaio, l’Istituto Italiano di Cultura ospiterà un incontro letterario d’eccezione. Si tratta del lancio della versione italiana del Terzo Volume (Cap. I e II) della famosa opera Joyciana Finnegans Wake, a cura dei traduttori Enrico Terrinoni e Fabio Pedone.  Finnegans Wake è considerato il Cubo di Rubick per complessità linguistica, o, come il fratello di Joyce Stanislaus lo definì «l’ultimo delirio della letteratura prima della sua estinzione».
L’estrema difficoltà nel tradurre quest’opera sarà argomento di conversazione nel corso della serata, organizzata in collaborazione con le Edizioni Mondadori, a cui parteciperà, oltre ai due traduttori, il giornalista Edoardo Camurri (Radio 3 e Rai 3). La conversazione proseguirà in inglese con gli accademici John McCourt e Declan Kiberd.