CONFERENZA SULL’ARCHEOLOGIA ARBOREA Servizio di Roberta Ielpo, Luigi Boccia e Luca Lauria

Stasera il premio Nonino “archeologo arboreo” Isabella Della Ragione ha parlato della ricerca e conservazione di antiche varietà di frutta, sottolineando l’importanza di una biodiversità. Le argute parole di Isabella hanno spiegato chiaramente il nocciolo e l’importanza del suo lavoro, che ha salvato più di cento diversi ecotipi.
La ricerca è iniziata nell’area umbra in Italia e ha coperto lentamente la maggior parte della penisola. Dalle antiche tecniche agricole alla rappresentazione di antichi frutti nelle arti, nulla è lasciato al caso negli affascinanti studi di Della Ragione, che continua brillantemente, e con grande passione, il lavoro avviato da suo padre.

Share This