QUALIFICAZIONI EUROPEI UNDER 21: L’ITALIA PAREGGIA (0-0) A DUBLINO CONTRO L’IRLANDA – Servizio di Serena Di Capua

Spettacolo in campo e sugli spalti al Tallaght Stadium di Dublino.
Azzurrini subito arrembanti alla caccia del goal ed abili a chiudere le linee di passaggio.
Al 17′ occasionissina per la squadra allenata da Nicolato con una gran girata di testa dell’attaccante del Genoa, Pinamonti. Dopo sette minuti i verdi rispondono con Ronan, il quale lascia partire un siluro dal limite dell’area, ma Carnesecchi si fa trovare pronto.
Con lo scorrere del tempo il match torna a ritmi bassi con le due squadre che si accingono verso gli spogliatoi sul punteggio di 0-0.
La ripresa si apre con gli ingressi di Cutrone e Kean, ma gli ospiti devono stare attenti alle scorribande di Parrods, continuamente spina nel fianco.
Animi accesi a centrocampo, Italia e Irlanda rimangono sul terreno di gioco in 10 vs 10. La partita di Kean è durata quindi meno di venti minuti, mentre i padroni di casa dovranno fare a meno del loro uomo più pericoloso (Parrods). C’è molta confusione, le due squadre provano a ridisegnarsi tatticamente.
Al 82′ bravo il portiere azzurro a disinnescare la gran botta di Molumby andando a mettere in angolo. Tre minuti dopo l’Italia spreca un contropiede 4 vs 2. Frattesi suggerisce male sul corridoio interno per Tonali e Cutrone. Palla dell’Irlanda: le squadre si allungano. Le azioni degne di nota latitano e l’incontro termina senza reti. Un punto ciascuno e il cammino verso l’Europeo 2021 continua.



Share This