QUALIFICAZIONI EURO 2020: L’IRLANDA PAREGGIA IN ESTREMIS (1-1) CON LA SVIZZERA A DUBLINO – Servizio di Serena Di Capua

Un incontro abbastanza teso e combattuto quello disputato tra l’Irlanda e la Svizzera all’Aviva Stadium di Dublino.
Dopo un’iniziale fase di studio, con le due formazioni partite un po’ in sordina, è la Svizzera a rendersi pericolosa impegnando il portiere Randolph a due interventi miracolosi (20’ e 36’). Alle frequenti incursioni svizzere in area avversaria nei primi 25 minuti, gli irlandesi hanno reagito con trame di gioco più in profondità senza peraltro l’incisività necessaria per passare in vantaggio.
Secondo tempo tutto di marca svizzera, con i padroni di casa impegnati a contenere gli avversari, non riuscendo ad uscire dalla propria metà campo. È il preludio al gol del vantaggio per gli Svizzeri che non manca ad arrivare con un siluro di Schar al 73’.
Reagiscono gli irlandesi con un pressing finale che va a buon segno con il gol del pareggio ad opera di McGoldrick all’85’che batte Sommer con un abile colpo di testa a distanza ravvicinata.



Share This