PRODUZIONI CINEMATOGRAFICHE DI SHORT ITALIANE E IRLANDESI PRESENTATE ALL’ISTITUTO ITALIANO DI CULTURA

Per due edizioni annuali consecutive Radio Dublino ha promosso il cosiddetto Fusion Festival, un mirabile progetto di connubio tra cultura italiana e cultura irlandese in tutte le loro forme.
Parte del festival sono stati anche concorsi per produttori cinematografici di shorts. Il concorso dell’anno scorso è stato vinto da Max Boccalari con il suo corto “My red hot car”, mentre quello di quest’anno è stato vinto da Chiara Viale (nella foto) con il suo breve film “Clown”.
Questa sera, l’Istituto Italiano di Cultura a Dublino, in simbiosi con Radio Dublino, in presenza di Maurizio Pittau, Direttore di Radio Dublino, il produttore Giuseppe Crupi, Chiara Viale, Max Boccalari e rappresentanti della produzione di shorts, ha presentato una rassegna dei 10 film (cinque italiani e cinque irlandesi), ammessi al concorso di quest’anno. Sono seguite discussioni con interventi da parte dei numerosi presenti.



Share This