PRESENTATO IERI ALL’IFI DI DUBLINO IL DOCUMENTARIO “È COME STARE A CASA” Servizio di Concetto La Malfa

Ieri sera l’Irish Film Institute di Dublino ha portato sullo schermo per un folto pubblico un documentario d’eccezione dal titolo “È come stare a casa” (It feels like home) sulla storia di due personaggi molisani, Marco Giannantonio e Maurizio Mastrangelo, che, dal nulla, hanno creato un piccolo impero aziendale quali ambasciatori in Irlanda del food italiano. L’evento è stato presentato da Giuseppe Crupi con un intervento di Luca Rosini noto presentatore del programma Rai “Uno Mattina in Famiglia”. Pippo Venditti e Luciano Barletta sono stati i realizzatori di questo documentario che appaga l’occhio dello spettatore con una mirabile grafica e presentazione panoramica della città di Dublino. Ma soprattutto commuove per aver saputo con grande maestria riprodurre il pathos dell’esemplare amicizia dei due personaggi di cui ha narrato la vita a Dublino ma non soltanto quella aziendale ma anche e soprattutto quella umana dai ferrei valori svisceratamente “umani”. (Nella foto da sinistra Maurizio Mastrangelo, Marco Giannantonio, Luca Rosini e Giuseppe Crupi)



Share This