MUORE ANDREA CAMILLERI IL GRANDE AUTORE DI “COMMISSARIO MONTALBANO”

Andrea Camilleri, 93 anni, il noto autore di Commissario Montalbano, si è spento a Roma il 17 luglio 2019.
Amatissimo dalla Sicilia e dall’Italia intera, egli ci lascia un patrimonio di oltre 100 libri, con 30 milioni di copie vendute.
Il suo primo libro “La stagione della caccia”, esce nel 1992, seguito da “La bolla di componenda”, nel 1993 e a seguire “La forma dell’acqua”, primo romanzo poliziesco con il “Commissario Montalbano”. Diventa così autore di grande successo al punto che viene ideata una serie tv ispirata ai suoi romanzi. Prodotta dal 1999 e trasmessa dalla tv di stato, è andata in onda prima su Rai 2 poi su Rai 1.
Nel 2004 esce “La pazienza del ragno”, nel giugno 2005 “La luna di carta”, tra il 2006 e il 2008 “La vampa d’agosto”, a seguire “Le ali della sfinge”, “La pista di sabbia”, “Il campo del vasaio”, “L’età del dubbio”, “La caccia al tesoro” e “Il sorriso di Angelica”.
Camilleri – che ha scritto il suo centesimo libro “L’altro capo del filo” «in una “sopravvenuta cecità» – è stato tradotto in almeno 120 lingue e ha venduto più di 10 milioni di copie.
Camilleri ha raggiunto la fama con “Il Commissario Montalbano”, ma prima e per oltre mezzo secolo ha lavorato in Rai svolgendo altre funzioni.
Camilleri e’ stato ospite del Dipartimento di Italiano UCD nel 2011
Nel video che segue la notizia della sua morte trasmessa dalla televisione italiana.




Share This