MUORE A ROMA IL GRANDE COMPOSITORE ENNIO MORRICONE

È morto oggi a Roma il grandissimo compositore italiano Ennio Morricone. Con lui se ne va l’icona delle colonne sonore di film memorabili. Aveva 91. Qualche giorno fa Morricone era caduto in casa e si era rotto un femore; l’agenzia ANSA scrive che Morricone è morto durante il ricovero al Campus Biomedico di Roma per le conseguenze di quella caduta.
Il grande compositore e direttore d’orchestra, il cui nome resterà per sempre scritto nella storia della musica e del cinema per le sue colonne sonore, ha scritto dal 1946 a oggi, non solo colonne sonore per film, ma anche un centinaio di brani classici.
Impossibile dividere il suo nome da quello di Sergio Leone, è stato quello il primo passo verso il successo del compositore romano: la collaborazione nella Trilogia del Dollaro (Per un pugno di dollari; Per qualche dollaro in più; Il buono il brutto e il cattivo) e in quella del Tempo (C’era una volta il West, Giù la testa, C’era una volta in America).
Ennio Morricone è stato di casa in Irlanda dove ha tenuto alcuni suoi concerti

Share This