LA CUCINA RESTAURANT A DUBLINO

Servizio di GIORGIA MONTALI e DESIRÉE RUBINI
(Nella foto il capo cuoco Riccardo Grande con Eva Barnova e Jady Martins)

Annidato nel Powerscourt Centre, elegante centro commerciale a Dublino, troviamo  “La Cucina Farrier & Drapers Restaurant”. Il locale è di impronta italiana ed è gestito da un capo chef italiano di nome Riccardo Grande, originario di Roma. Il ristorante comprende una rustica taverna nel seminterrato, dove si trova la cucina e altri due piani superiori che sono due eleganti salotti. Uno di questi era la camera da letto di Richard Wingfield, terzo Visconte di Powerscourt (1730 – 1788) e di sua moglie Lady Amelia, che avevano comprato la Townhouse per intrattenere i loro ospiti durante la stagione del Parlamento. Ancor prima, quest’abitazione era adibita a feste e anche oggi la sua reputazione è rimasta invariata. L’appellativo di “Farrier & Drapers” deriva dal fatto che il “farrier”, ovvero il maniscalco, lavorava in quella casa abitata da aristocratici, mentre i “drapers”, erano negozianti di tessuti che facevano affari nel quartiere di Powerscourt, da più di 140 anni. L’edificio venne comprato da Messers Ferriers, Pollock & Co nel 1832, ma diverse generazioni dopo, negli ultimi degli anni ’70, vi fu costruito un tetto e adibito a centro commerciale.
Riccardo Grande ci ha ricevuti per parlarci delle specialità del menu offerto da “La Cucina”, che comprende gustosi antipasti, piatti di pasta fatta in casa e succulenti piatti di carne e pesce.
La Cucina, Farrier & Draper Restaurant, Powerscourt Townhouse Centre, South William Street, Dublin 2 Tel. 01-6771220




Share This