INAUGURATA ALL’IIC DI DUBLINO LA SECONDA SETTIMANA DEL CINEMA ITALIANO

Stasera all’Istituto Italiano di Cultura è stata inaugurata la seconda settimana dedicata al cinema italiano. L’evento ha visto la presenza di due personaggi interessanti:Michael Moore e Tommaso Lunardi che hanno parlato di sottotitoli ed effetti speciali, su ciò che accade “dietro le quinte” e sui mestieri del cinema.
Michael Moore è un interprete, traduttore e scrittore americano. Ha tradotto opere di Alessandro Manzoni, Alberto Moravia, Primo Levi, Edgardo Franzosini, Fabio Genovesi, Erri De Luca e Nicola Gardini. Moore riveste anche l’importante carica di interprete e traduttore per l’ONU ed è stato il presidente del PEN/HEIM Translation Fund, un’organizzazione che supporta l’arte della traduzione in America elargendo dei fondi per giovani traduttori. Ha inoltre curato i sottotitoli del film Cristo si è fermato a Eboli, tratto dal romanzo di Carlo Levi.
Tommaso Lunardi è un giovane graphic designer e digital compositor italiano che si occupa di effetti speciali digitali per il cinema e la televisione.



Share This