IL CORONAVIRUS PER GLI IDIOTI

Einstein una volta disse: “Due cose devono essere infinite: l’universo e la stupidità umana; non sono così sicuro dell’universo”.
Bene, pensate che sabato 15 marzo 2020 nel quartiere dublinese di Temple Bar, è stata festa in barba ad ogni avvertimento di evitare le ammucchiate di gente, considerato che se c’è un modo quasi sicuro per contrarre il coronavirus basta stare in mezzo ad una folla di gente pigiata l’uno con l’altra. Ma in un pub di Temple Bar è avvenuto proprio questo. Si è dato convegno una folla di idioti che, spalla a spalla, hanno fatto baldoria cantando e festeggiando chissà che cosa. Sono stati ripresi e impostati su Twitter con la video clip che segue. Certo, non ha senso vestirsi a lutto e piangere, ma parimenti, nelle attuali circostanze, fare ciò che questo gruppo di idioti ha fatto è egoistico, irresponsabile e senza alcun rispetto per i sacrifici che gli infermieri e i dottori stanno facendo e faranno per salvare vite umane.
Aspettiamoci qualcosa di simile per il giorno di San Patrizio. Anche se, troppo tardi, la grande parata, è stata cancellata, ma c’è la possibilità che la maggior parte di quelle persone che sono giunte in Irlanda per la parata e che sono ancora qui, possano, in comunella coi locali, ammucchiarsi nei pub della capitale irlandese.




Share This