EURO 2016 – GRUPPO E – L’EIRE PAREGGIA E L’ITALIA VINCE Servizi di Concetto La Malfa e Roberto Lacchini

EIRE-SVEZIA (1-1)
Il primo incontro del gruppo E di Euro 2016 è stato un confronto combattuto giocato a denti stretti. Nel primo tempo sono gli irlandesi che mettono in pericolo più volte la porta avversaria con tentativi a gol di Brady e Hendrick; quest’ultimo colpisce il palo al 31’.
Al  terzo minuto del secondo tempo è’ l’Eire che va in vantaggio con un bel gol di Hoolahan, ma al 71’ un assist ravvicinato di Ibrahimovic dalla linea di fondo a fianco della porta irlandese causa uno sfortunato autogol di Clark. (C.L)
ITALIA-BELGIO (2-0)
Ottimo esordio per la nazionale di Antonio Conte: nonostante lo scetticismo e i dubbi che circondavano la squadra dopo le prestazioni non indimenticabili nelle amichevoli, la nostra nazionale ha allontanato le critiche con un’ottima prestazione e una vittoria per 2-0.
Il risultato non era per nulla scontato vista la forza degli avversari belgi, che possono vantare calciatori sicuramente di maggior talento e una posizione nel ranking mondiale molto superiore agi azzurri. La squadra di Conte è partita subito bene contenendo senza grandi problemi gli attacchi avversari, e ha colpito al trentesimo con un gran gol di Giaccherini su uno splendido lancio di Bonucci. Nella ripresa dopo aver subito per lunghi tratti le offensive del Belgio è arrivato il gol in contropiede con Graziano Pellè. L’Italia si trova così in testa al gruppo E e affronterà venerdì la Svezia per consolidare il primo posto nel girone. (R.L)