EIRE BATTE ITALIA 1-0 E SI QUALIFICA AL SECONDO TURNO – Servizio di Roberto Lacchini

Si è conclusa con una sconfitta inaspettata contro un’ottima Irlanda la fase a gironi per la nazionale di Antonio Conte: fortunatamente l’Italia aveva già raggiunto l’obiettivo e questa sconfitta non pregiudica il primo posto del girone. Fin dal calcio d’inizio gli irlandesi hanno mostrato maggiore determinazione e volontà di vincere, e hanno seriamente impensierito la difesa italiana in un paio di circostanze su calci da fermo. Il copione non è cambiato neanche nella ripresa, nonostante le speranze irlandesi si assottigliassero sempre di più: nel finale, dopo un palo colpito da Insigne, l’Irlanda prima ha fallito un gol incredibile con Hoolahan e poi ha finalmente trovato meritatamente il gol con un colpo di testa di Brady che ha fatto gioire i tantissimi supporter irlandesi arrivati a Lille. Con questo gol i ragazzi di O’Neill centrano una storica qualificazione alla fase ad eliminazione diretta dell’europeo, dove incontreranno la Francia padrona di casa. L’Italia invece dovrà riflettere molto su questa prestazione negativa e prepararsi al match contro i campioni in carica della Spagna.

Share This