A COSA SERVIRÀ IL VERTICE INDETTO DA PAPA FRANCESCO?

In ultima analisi, l’attuale vertice ecclesiastico indetto da Papa Francesco in Vaticano si rivelerà inconcludente?
Un vertice di questo tipo sarà senza precedenti e certamente benvenuto, ma sarà inutile se non vi si affrontano questioni urgenti. Si sperava che questo straordinario Concilium avesse un ordine del giorno ben  preciso, che includesse in ordine di importanza in primo luogo la punizione per quei rappresentati della Chiesa che sono già catalogati come  responsabili di abusi, e poi, in secondo luogo, discussioni su come riformare il modo in cui viene segnalato l’abuso o come aumentare responsabilità e trasparenza. Affermare che l’abuso dei  minori è un crimine sia nel diritto canonico che in quello civile, così come suggerimenti che i vescovi dovrebbero iniziare a controllarsi l’un l’altro per quanto riguarda il loro comportamento sono belle parole che sono però relegate al regno della retorica e non soddisfano di certo le aspettative delle vittime degli abusi.



Share This